Senza categoria

Il territorio di Alba Adriatica

Alba Adriatica si estende su un territorio di circa 10 km quadrati e confina con i comuni di Colonnella, Corropoli, Martinsicuro e Tortoreto. E’ situata nell’area della Val Vibrata, si compone di 3 piccole frazioni: Basciani, Casasanta e Villa Fiore e, nonostante la sua recente nascita (il comune è stato costituito nel 1956), è possibile osservare reperti storici e preistorici nelle zone interne e circostanti.

La vicinanza al mare e al territorio marchigiano, ha fatto della località un importante centro di attività commerciali e ittiche ed ancora oggi il territorio riveste un ruolo importante per l’area costiera della regione Abruzzo.

Più volte insignita della Bandiera Blu e presentata nella Guida Blu di Legambientecon una vela (anno 2016), la località di Alba Adriatica è conosciuta con il nome di Spiaggia d’Argento per la presenza di un litorale ampio e sabbioso dalle tonalità argentee e per le sue acque cristalline che si colorano di un blu intenso nelle stagioni più calde.

La costa è morbida e continua e presenta tratti di spiaggia libera per lo svago di famiglie e ragazzi che amano godersi appieno il relax vacanziero e spiagge private gestite dal personale degli stabilimenti balneari animati ogni giorno e durante le calde serate estive.

Gli chalet sulla spiaggia sono attrezzati, offrono servizi impeccabili e intrattengono i turisti con eventi e serate a tema. Alba Adriatica regala emozione, relax e divertimento durante tutto il periodo dell’anno grazie alla presenza di attività commerciali e di svago, alle strutture ristorative e ricettive di qualità e alla vicinanza con il territorio montano del Gran Sasso immerso nella storia e nella natura.

Il lungomare Guglielmo Marconi, con la sua vegetazione e le sue fontane è attraversato dalla pista ciclabile che collega Alba Adriatica a Villa Rosa e Martinsicuro in direzione Marche e a Tortoreto, Giulianova e Cologna Spiaggia proseguendo nella direzione opposta. La pista ciclabile è denominata “Corridoio Verde Adriatico” e consente di godere di una vista che cambia a seconda del territorio che si attraversa e che si arricchisce di ponti da attraversare (sul torrente Vibrata, sul Salinello e sul Tordino) piante, scorci, monumenti e bellezze paesaggistiche diverse ad ogni pedalata. Nel tempo il “Corridoio Verde Adriatico” aggiungerà nuove tappe attraversando nuove località e Alba Adriatica che gode sin da ora del suo passaggio, acquisirà quindi collegamenti a nuovi tratti costieri.

Se ci si allontana dalla costa è possibile ammirare le località dell’entroterra della Val Vibrata per scoprire le bellezze artistiche di cittadine come Colonnella, Controguerra e Corropoli note per la presenza di vigneti e uliveti che producono prodotti di pregio, e altresì per le feste che animano le stagioni calde.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...